Rodiol Plus

14,50

INGREDIENTI: Rodiola (Rhodiola rosea K.) e.s. radice all’1% di salidroside 1080mg, Equiseto (Equisetum arvensis L.) parte aerea 540mg, Rodiola rosea L. polvere 1080mg. Addensanti: gomma arabica (Acacia senegal Wild.) frutto, cellulosa microcristallina, magnesio stearato vegetale.
CONTENUTO: in pilloliera PET, 80 compresse da 500mg (40g).
MODALITÀ D’USO: 2 compresse per 3 volte al giorno, preferibilmente lontano dal pasto.
È consigliata un’assunzione del prodotto per un periodo di 4-6 settimane.
EFFETTO FISIOLOGICO: tonico-adattogeno, stanchezza fisica e mentale, normale tono dell’umore.

La Rhodiola ha un’azione adattogena, antistress, migliora in generale le capacità di apprendimento e di memoria. Risulta essere un ottimo aiuto in caso di astenia psico-fisica, sindrome depressiva lieve. Ha inoltre un effetto cardioprotettivo, in presenza di tachicardia e palpitazioni dovute all’ansia e al nervosismo e permette di accrescere la resistenza allo sforzo. L’azione adattogena di questa pianta è nota da molto tempo tra i popoli nordici.

Studi più recenti hanno dimostrato che la rodiola abbrevia il tempo di recupero muscolare dopo un esercizio fisico submassimale o massimale, in parte perché aumenta la sintesi di proteine e in parte perché favorisce la penetrazione del glucosio e di numerose altre sostanze utili nelle cellule, favorendone l’utilizzo nei processi metabolici cellulari che portano alla produzione di energia. In particolare aumenta i livelli di adenosintrifosfato (ATP) e di creatin fosfato (CP), due vitali sostanze che forniscono energia alle cellule, del tessuto muscolare striato e che migliorano il funzionamento dei mitocondri, organelli fondamentali per la produzione di energia. La rodiola inibisce la catecol-O-metiltransferasi (COMT), enzima che inattiva la serotonina, favorendo la dopamina in sostanze inattive, aumentandone così i livelli nel cervello di questi neurotrasmettitori ad azione antidepressiva e psicostimolante. Indicazioni principali: remineralizzante, in particolare nella donna in menopausa, deficit di silicio di qualsiasi origine, aiuta a fissare il calcio nelle ossa, ha inoltre azione cicatrizzante, proprietà emostatiche e diuretiche.

In caso di STANCHEZZA FISICA: con SPIRULINA.
In caso di DIFFICOLTÀ DI CONCENTRAZIONE: con WUKASENG.