Bacopa

19,00

INGREDIENTI E TENORE GIORNALIERO: Bacopa (Bacopa monnieri L. Pennel) radice e.s. tit. 20% bacosidi 1740mg. Composizione capsule: gelatina 100%.
CONTENUTO: in pilloliera PET, 100 capsule da 290mg (29g).
MODALITÀ D’USO: 2 capsule 3 volte al giorno lontano dai pasti.
EFFETTO FISIOLOGICO: memoria e funzioni cognitive, rilassamento, benessere mentale a naturali difese dell’organismo.

La bacopa è una pianta studiata in modo approfondito da  numerosi gruppi di ricerca nel mondo. Le proprietà che vengono attribuite a questa pianta sono legate al sistema nervoso, sono:

  • proprietà neuroprotettive: la Bacopa previene la degenerazione neuronale e migliora significativamente l’acquisizione e il mantenimento dei ricordi e dei concetti; incrementa la sintesi dell’acetilcolina (neurotrasmettitore fondamentale per la memoria); promuove la neurogenesi (la formazione di nuovi neuroni), attraverso l’aumento dei fattori neurotropici BDNF e dell’NGF;
  • proprietà ansiolitiche: queste sono state evidenziate da uno studio che paragona la bacopa al Lorazepam, nota benzodiazepina data negli stati ansiosi. La bacopa ha un effetto dose dipendente e ha la stessa efficacia del Lorazepam, ma non dà deficit motori e amnesia;
  • proprietà antidepressive. Secondo diversi studi la bacopa ha proprietà paragonabili a quelle degli antidepressivi triciclici. È stato dimostrato che la bacopa causa una upregulation del trasportatore della serotonina (SERT) e l’incremento del fattore neurotrofico cerebrale (BDNF) negli studi su animali in stato di depressione. L’importanza dell’effetto del BDNF è supportata da studi che mostrano come questo fattore neurotropico aumenti la crescita e la sopravvivenza di dendriti e assoni che garantiscono le fragili e sottili strutture che consentono la comunicazione fra neuroni;
  • proprietà antistress. Il meccanismo d’azione è che la bacopa modula l’espressione di Hsp70 e l’attività della SOD (superossido dismutasi) e del citocromo P450, molecole che preparano il cervello a reagire in condizioni avverse, quali le situazioni di stress;
  • proprietà antiossidante. Questa proprietà è stata valutata anche in relazione all’aumento dell’aspettativa di vita negli studi su animali, sempre con un meccanismo d’azione legato all’espressione della famiglia di geni HSP;
  • proprietà sull’infiammazione del SNC. La bacopa inibisce il rilascio di citochine infiammatorie (TNF-α and IL-6) dalle cellule microgliali e inibisce gli enzimi associati all’infiammazione nel cervello (caspasi 1 e 3, e la metalloproteinasi di matrice). Pertanto, la bacopa può limitare l’infiammazione nel sistema nervoso centrale e offre una promettente fonte di nuove terapie per il trattamento di molti disturbi del SNC;
  • proprietà per l’epilessia. Può essere utilizzata per potenziare l’effetto dei farmaci prescritti a chi soffre di epilessia, così come i bambini e gli adulti affetti da ADHD (deficit dell’attenzione e disordini da iperattività).

Molti studi inoltre evidenziano come l’efficacia dell’estratto totale di bacopa (infusione) sia paragonabile all’estratto degli alcaloidi puri e decisamente superiore all’estratto del singolo bacoside A. Per questo abbiamo scelto di incapsulare la polvere della bacopa, che sicuramente contiene tutto il fitocomplesso.

In caso di STRESS: con RODIOL PLUS.
In caso di ANSIA: con EQUILIBRITY.
In caso di CALO DI MEORIA: con WUKASENG.